Serve aiuto? 0547.611059

Servizio dalle 19 alle 8: 335 562 21 06

I dieci luoghi più inquietanti del mondo – Parte 2

In un precedente articolo avevamo visto 5 luoghi inquietanti presenti sul nostro pianeta: cimiteri, ospedali, foreste…
Ecco qua la seconda parte del nostro excursus!

Pronti? Via!

 

6. HELLINGLY HOSPITAL – OSPEDALE PSICHIATRICO FANTASMA, INGHILTERRA

Questo ospedale è stato fondato nel 1904 e raccoglieva pazienti particolarmente problematici, che erano sottoposti regolarmente a interventi di lobectomia ed elettroshock. Nel 1994 fu chiuso a causa del sovraffollamento e i pazienti furono rimessi in strada e dichiararti  impropriamente “sani”.

 

7. AOKIGARA – LA FORESTA DEI SUICIDI, GIAPPONE

Ai piedi del Monte Fuji si estende una foresta che è la seconda al mondo per numerosi di suicidi: ogni anno si tolgono la vita più di 50 presone. Lungo i sentieri della foresta sono stati addirittura appesi dei cartelli che vogliono dissuadere i visitatori dal suicidarsi.

 

8. LA PORTA DELL’INFERNO, TURKMENISTAN

In Turkmenistan esiste questo immenso cratere, profondo più di 100 m, in continua eruzione.
Nemmeno la scienza è in grado di capire se mai questa eruzione cesserà.

 

9. AKODESSEWA – IL MERCATO DEI FETICCI VOODOO, TOGO

Al mercato di Lomè, capitale del Togo, potrete trovare tutti gli ingredienti per fare riti voodoo: teste di coccodrillo, di scimmia, gufi e strani tipi di erbe ritenute magiche.
Non un solito mercatino insomma!

 

10. ISLA DE LAS MUNECAS – ISOLA DELLE BAMBOLE IMPICCATE

Tra gli alberi e le piante selvagge dell’isola, si possono trovare vecchie bambole sporche e rotte, impiccate o conficcate tra i rami degli alberi, senza arti o senza occhi o ancora senza testa. Un’atmosfera da brividi!

Vi abbiamo fatto incuriosire?

Cerca

Categorie

Ultimo articolo in "Cimiteri, siti archeologici, monumenti"

0